Archivio dell'autore: Ilaria d'Andria

15 Aprile: LYNN. REGISTE DONNE AL CENTRO DELLA PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA. Conversazione con Giulia Steigerwalt e Sara Casani

Vanno avanti gli Incontri della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, quello in calendario giovedì 15 aprile vedrà come protagonista Lynn, la nuova divisione di Groenlandia – società di produzione creata dai registi Matteo Rovere e Sydney Sibilia -, tutta dedicata alla produzione di progetti a regia femminile, tanto di giovani autrici che di registe già note. All’incontro – in diretta alle 14.30 su Facebook e YouTube – parteciperanno la regista Giulia Steigerwalt e la casting director Sara Casani, le quali, dialogando con Minnie Ferrara, produttrice e direttrice della Civica Scuola di Cinema, ripercorreranno la storia di Lynn, le sue scelte, i suoi progetti.

25 Marzo alle 14.30: Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti (at) 30° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina

Fa parte dell’Hardship Fund for Lebanese Schools – il progetto sostenuto dal GEECT (Groupment Européen des Ecoles de Cinéma et Télévision) e abbracciato dalla Civica Suola di Cinema Luchino Visconti per aiutare le tre Scuole e Università di cinema libanesi (che sono l’Institut d’études scéniques, audiovisuelles et cinématographiques dell’Università di Beirut, l’Académie Libanaise des Beaux Arts dell’Università di Balamand e la Division of Audio Visual Arts della Notre Dame University di Louaize), molto in difficoltà a causa della situazione politica ed economica, peggiorata dalla pandemia -, l’incontro in diretta su Facebook e YouTube giovedì 25 marzo alle 14.30 con Alaa Eddine Aljem, regista e sceneggiatore marocchino, autore di Le miracle di saint inconnu, il film in concorso al 30° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina, visibile come tutti gli altri titoli proposti sulla piattaforma MYMovies (fino al 28 marzo, per il programma completo: fescaaal.org). Durante l’incontro, che segna il ritorno, dopo un anno di pausa, della collaborazione tra Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e la seguitissima manifestazione, promotrice della cultura e delle cinematografie di Africa, Asia e America Latina, il regista dialogherà con gli studenti ripercorrendo le tappe della sua carriera.

 

 

18 Marzo alle 10: LO STATO DELLE COSE, conversazione con FRANCESCO BRUNI in diretta su Facebook e YouTube

Continuano gli Incontri della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti a distanza e si prospetta oltremolto interessante quello – in calendario su Facebook e YouTube giovedì 18 marzo alle 10 – con Francesco Bruni, una conversazione dal titolo Lo stato delle cose durante la quale il regista e sceneggiatore parlerà della situazione del cinema italiano partendo da Cosa sarà, l’ultimo suo film, presentato alla Festa di Roma, e uscito nelle sale a ottobre, alla vigilia della loro chiusura per l’emergenza sanitaria. A condurre l’incontro Simone Scafidi, regista e docente della Civica di Cinema. Per altre notizie: cinema. fondazionemilano.eu.

Un, Due, Tre, Sport… per Bimbi e Mamme, il progetto di Crowdfunding Civico del Comune di Milano e dell’Associazione Donna & Madre Onlus

Corsi sportivi per bambini e mamme – saranno ben accetti però anche i papà -, laboratori d’arte, incontri su alimentazione e benessere, negli spazi di via Ascanio Sforza 75 a Milano, per stare insieme, svagarsi e rilassarsi un po’, quando si potrà, si spera dopo l’estate, a settembre: è dal 24 febbraio (scusate il ritardo col quale diamo la notizia) sulla piattaforma www.produzionidalbasso.com e ci resterà fino al 24 aprile UN, DUE, TRE, SPORT…..PER BIMBI E MAMME, il progetto lanciato da Donna e Madre Onlus, organizzazione non lucrativa il cui intento è aiutare bambini e madri in difficoltà, nell’ambito del progetto Crowfunding Civico promosso dal Comune di Milano per vitalizzare i quartieri del capoluogo lombardo. Per conoscere la storia di Do&Ma, le tante cose fatte nel passato e le idee per il futuro, vi rimando a www.doema.it , dopodiché vi do appuntamento su www.produzionidalbasso.com/project/un-due-tre-sport-per-bimbi-e-mamme/, ogni vostro contributo sarà prezioso e verrà ringraziato con una ricompensa.

18 febbraio, ore 14.30, per gli Incontri della Civica: Conversazione su SANPA. LUCI E TENEBRE DI SAN PATRIGNANO

Proseguono in diretta su facebook.com/scuoladicinema.milano/  gli Incontri della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, e si prospetta molto interessante quello in calendario giovedì 18 febbraio dal titolo Conversazione su SANPA: LUCI E TENEBRE DI SAN PATRIGNANO, un appuntamento dedicato alla prima docu-serie originale italiana targata Netflix, diretta da Cosima Spender e realizzata dalla casa di produzione 42 di Gianluca Neri (che l’ha scritta con Carlo Gabardini e Paolo Bernardelli) dove si racconta attraverso testimonianze e immagini di repertorio le luci e le ombre della comunità di recupero di San Patrignano fondata da Vincenzo Muccioli nel 1978, a Coriano, in provincia di Rimini. A moderare l’incontro – al quale parteciperanno Gianluca Neri (ideatore e produttore), Andrea Romeo (produttore),  Manuela Lupini, Tommaso Gallone, Francesca Sofia Allegra (montaggio) e Giulio Sangiorgio (direttore di Film Tv) e il cui intento sarà approfondire un’operazione unica nel panorama italiano del documentario d’inchiesta – sarà Ira Rubini, giornalista e docente della Civica di Cinema. Si comincia alle 14.30, prendete nota!

 

 

 

14 gennaio per gli incontri della Civica: SERIAL MOMENTS. I 20 anni che hanno cambiato la TV

Continuano in diretta su facebook.com/scuoladicinema.milano/  gli Incontri della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, prendete nota dell’appuntamento in calendario giovedì 14 gennaio alle 14.30 dal titolo SERIAL MOMENTS. I 20 anni che hanno cambiato la TV, un appuntamento dedicato alla serialità televisiva, fenomeno che ha modificato, e continua a modificare, le abitudini di molti spettatori. La conversazione, condotta da Barbara Sorrentini, giornalista di Radio Popolare, avrà come protagonista Marco Villa, curatore del sito serialminds.com e co-autore assieme a Diego Castelli di “Serial Moments – I 20 anni che anno cambiato la tv” (pubblicato da UTET).

Dal 28 novembre in streaming: Ocean Film Festival Italia

Appassionati di mare, oceani, squali, vela, annessi e connessi prendete nota, sta per tornare – con un’offerta di alcuni tra i migliori filmati di avventura sopra e sotto mari e oceani proposti all’Ocean Film Festival Australia – Ocean Film Festival Italia, quest’anno non come di consueto in presenza in alcune sale italiane ma in streaming. Non sarà la stessa cosa, certo, l’importante è però continuare a celebrare lo spirito dell’avventura e le straordinarie storie che fanno sognare. Le prevendite sono aperte, la visione partirà il 28 novembre e sarà disponibile fino al 12 dicembre, per il programma e tutte le informazioni utili www.oceanfilmfestivalitalia.it.

19 novembre per gli Incontri della Civica: I FESTIVAL, IL CINEMA LA SALA. CONVERSAZIONE CON ALBERTO BARBERA, EDDIE BERTOZZI, SERGIO OLIVA

È probabilmente il cinema uno dei settori sul quale l’emergenza sanitaria ha avuto l’impatto maggiore, impatto che ha modificato il comparto produttivo, quello distributivo nonché le modalità di fruizione, la sala cinematografica, i festival: continuano in diretta su facebook.com/scuoladicinema.milano/ gli Incontri della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, prendete nota dell’appuntamento in calendario giovedì 19 novembre alle 14.30 dal titolo I FESTIVAL, IL CINEMA, LA SALA – tra passato, presente e futuro. L’incontro, che sarà moderato da Minnie Ferrara, direttrice della Civica Scuola di Cinema, avrà come ospiti Alberto Barbera, direttore della Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia, Eddie Bertozzi, responsabile del settore acquisizioni e marketing di Academy Two e programmer della Settimana Internazionale della Critica di Venezia e di Filmmaker Festival, e Sergio Oliva, esercente cinematografico e vicepresidente ANEC Nazionale.

 

 

 

Dal 27 novembre al 6 dicembre in streaming su MYmovies: FILMMAKER FESTIVAL

Sessanta titoli, provenienti da venti paesi e suddivisi in sette sezioni – Concorso Internazionale, Concorso Prospettive, Fuori Concorso, Fuori Formato, Moderns, Teatro sconfinato, Corrispondenze: inizia venerdì 27 novembre e si concluderà domenica 6 dicembre l’edizione numero quaranta di Filmmaker Festival, la manifestazione alla scoperta del miglior cinema di ricerca fuori dai circuiti commerciali che a causa dell’emergenza sanitaria non sarà in presenza nelle usuali sale milanesi ma sarà visibile per intero in streaming, quindi da tutti, su MYmovies (al costo di € 9,90 dal primo accesso, ciascun film sarà disponibile per le successive 72 ore). In attesa di conoscere il programma completo sveliamo che il film d’apertura sarà Guerra e pace, il documentario di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti sul rapporto tra conflitto e cinema, che fuori concorso ci saranno City Hall di Frederick Wiseman, viaggio di 275 minuti alla scoperta del municipio di Boston per raccontare l’importanza delle istituzioni democratiche americane messe in pericolo dalla presidenza Trump, e Swimming Out Till the Sea Turns Blue di Jia Zhangke, storia della Cina in diciotto capitoli tra letteratura e cinema, e che il festival si occuperà di pandemia attraverso gli sguardi di alcuni giovani e giovanissimi. Cartellone a breve su filmmakerfest.com, prevendite da domenica 15 novembre, buonissime visioni a tutti.

 

 

Dal 6 all’8 novembre: Milano Design Film Festival in streaming

Avrebbe dovuto essere un’edizione in phygital, in parte in presenza e in parte in streaming, poi l’ultimo DPCM ha cambiato le cose. Sarà pertanto soltanto in streaming ma ci sarà Milano Design Film Festival, la manifestazione diretta da Silvia Robertazzi e Porzia Bergamasco che da venerdì 6 a domenica 8 novembre proporrà su una piattaforma fruibile gratuitamente dal pubblico a casa quaranta titoli – tra film e cortometraggi -. Tema di questa edizione, l’ottava, sarà Ri-connettersi, ovvero ripensare alle priorità della vita collettiva e del Pianeta, un tema che oltreché dai film sarà affrontato da una serie di incontri con esperti di architettura, design e cinema, sempre online. Per il programma e tutte le indicazioni utili www.milanodesignfilmfestival.com

 

31 ottobre alle 23.00 in prima visione assoluta tv su Cielo: Ferine di Andrea Corsini

Appassionati di brividi e truculenze prendete nota: Cielo, (canale 26 di Sky in chiaro sul digitale terrestre) ha organizzato per la notte di Halloween, in calendario come ben noto sabato 31 ottobre, La notte delle belve, una maratona di film horror italiani degli anni Settanta tra cui Femina Ridens di Piero Schivazappa del 1969. La maratona sarà inaugurata alle 23 dalla proiezione in prima visione assoluta di Ferine, il cortometraggio di Andrea Corsini, presentato in concorso alla 34esima Settimana della Critica di Venezia 76 e poi a 43 festival tra i più importanti, dove per diciassette intensi e serratissimi minuti seguiremo una misteriosa donna senza nome dallo sguardo famelico (interpretata da Anna Della Rosa). Ricapitolando: appuntamento sabato 31 ottobre a partire dalle 23 su Cielo per La notte delle belve, tasto 26 del telecomando.

MIOCINEMA, i nuovi titoli

Riecco MioCinema, la piattaforma ideata lo scorso maggio per sostenere uno dei settori più colpiti dall’emergenza sanitaria, appuntamento da giovedì 29 ottobre con Mi chiamo Francesco Totti di Alex Infascelli – la storia di un uomo e di uno sportivo, nonché la riflessione sul passare (inesorabile) del tempo, che piacerà ai tifosi della maggica, a coloro che non seguono il calcio o a chi tiene per un’altra squadra – e da sabato 31 con Cosà sarà, il molto bel film di Francesco Bruni che ha chiuso la Festa del Cinema di Roma. Lo spettatore interessato si deve registrare (gratuitamente) scegliendo la sala di riferimento, indicando il cap del comune dove risiede. A quel punto il sistema suggerirà i cinema aderenti all’iniziativa e lo spettatore dovrà soltanto selezionare la sala dove accomodarsi, comprando il film (coi principali circuiti di pagamento elettronico) da guardare in streaming (in versione originale oppure con sottotitoli) a sua disposizione per 30 giorni e per 48​ ​ore dopo il primo “play”. Per i biglietti, per conoscere la programmazione (in questo momento ci sono rassegne su Andrea Segre e Susanna Nicchiarelli e una selezione di film nordeuropei) e per altre informazioni utili miocinema.it.

 

 

 

 

Dal 31 ottobre: #iorestoinSALA

Torna, dopo l’ultimo Dpcm che dal 26 ottobre ha nuovamente chiuso le sale cinematografiche, #ioRestoinSALA, il progetto di cinema partecipato dove non è il cinema a trasferirsi sulla rete ma è la rete a diventare il cinema che a partire da sabato 31 ottobre permetterà agli spettatori – pagando un biglietto da un minimo di € 3,00 a un massimo di € 7,90 – di accomodarsi nelle loro sale cinematografiche del cuore con un programma di prime visioni, anteprime, eventi, live streaming e incontri digitali con i filmmaker, per continuare a oltrepassare i confini del quotidiano. Si comincia con Cosa sarà, il molto bel film di Francesco Bruni uscito due giorni prima dello spegnimento degli schermi, seguito da Nomad: in cammino con Bruce Chatwin di Werner Herzog, il 2 novembre, a 45 anni esatti dalla morte del poeta, arriverà In un futuro aprile – Il giovane Pasolini di Francesco Costabile e Federico Savonitto, a partire dal 5 novembre sarà poi disponibile Mi chiamo Francesco Totti, il film di Alex Infascelli che ha conquistato anche i cuori di chi sa soltanto che il pallone è rotondo. Per quanto riguarda gli incontri in diretta streaming dalle stanze virtuali di Zoom, sabato 31 ottobre alle 20.30 Francesco Bruni (moderato da Gian Luca Farinelli) introdurrà Cosa sarà, e lunedì 2 novembre alle 20.30 Francesco Costabile e Federico Savonitto presenteranno In un futuro aprile, le prevendite aprono sabato 31 su iorestoinsala.it. dove troverete tutte le informazioni e il calendario delle proiezioni e dei vari appuntamenti dei quali vi terremo aggiornati costantemente.

 

 

 

 

Dal 29 al 31 ottobre: NORDIC FILM FEST GOES ONLINE. Il Festival del Cinema Nordico su Festival Scope

Due lungometraggi da Norvegia (Amundsen di Espen Sandberg e Hope di Maria Sødahl), uno da Finlandia (Aurora di Miia Tervo), e uno da Islanda (Storie di cavalli e uomini di Benedikt Erlingsson) più una sezione speciale dedicata al cortometraggio norvegese, il tutto in versione originale con sottotitoli in italiano e/o in inglese: nato nel 2012 e da sempre gradito e seguito ospite della Casa del Cinema di Roma il NORDIC FILM FEST, il festival alla scoperta del cinema nordico, a causa della nuova chiusura delle sale cinematografiche sarà fruibile in streaming agli spettatori italiani da giovedì 29 al 31 ottobre grazie alla piattaforma Festival Scope. Per ogni film saranno disponibili gratuitamente dai 600 agli 800 posti virtuali, prenotabili dalle 12 di mercoledì 28 ottobre, dopo essersi registrati alla piattaforma. Per il programma e per iscriversi: https://www.festivalscope.com/page/nordic-film-fest/

 

28 ottobre a CityLife Anteo: Ali dorate. I giorni del silenzio, di Massimiliano Finazzer Flory

Diciannove personaggi storici, da Leonardo Da Vinci ad Alessandro Manzoni, da San Francesco a Giuseppe Verdi, da Ambrogio a Costantino prendono la parola e ripresi da droni interrogano e cercano di dare speranza alle persone confinate nelle loro case a causa dell’emergenza sanitaria: continuano le proiezioni di Ali dorate. I giorni del silenzio, il cortometraggio di diciotto minuti girato nella Milano deserta di pochi mesi fa da Massimiliano Finazzer Flory che lo presenterà mercoledì 28 ottobre alle 19.30 a Citylife Anteo (piazzale Tre Torri, Milano), per i biglietti vi rimando a spaziocinema.info.

26 ottobre al cinema Beltrade: Gianluca de Serio presenta Spaccapietre

È stato l’unico film italiano in concorso alle Giornate degli Autori 2020 di Venezia 77 Spaccapietre di Gianluca e Massimiliano de Serio e con Salvatore Esposito, una storia ispirata a una vicenda di cronaca di qualche estate fa, la morte sul lavoro della bracciante pugliese Paola Clemente, vicenda che si intreccia a quella familiare dei fratelli registi. Chi non ha ancora visto il film prenda nota della proiezione in calendario lunedì 26 ottobre alle 20.20 al cinema Beltrade di Milano (via Oxilia 10) alla presenza di Gianluca de Serio, la proiezione sarà introdotta da Marco Scotini, Direttore del Dipartimento di Arti visive e Studi curatoriali di Naba, per i biglietti e altre notizie bandhi.it.

Dal 23 al 31 ottobre: 27° SGUARDI ALTROVE FILM FESTIVAL

Saranno l’anteprima di Love Sarah di Eliza Schroeder nonché la proiezione del cortometraggio Being My Mom, debutto alla regia di Jasmine Trinca presentato alla 77° Mostra di Venezia, a inaugurare venerdì 23 ottobre alle 19 all’Anteo Palazzo del Cinema di Milano (piazza XXV Aprile 8) la 27esima edizione di Sguardi Altrove, il festival di regia al femminile diretto da Patrizia Rappazzo quest’anno in presenza (nel pieno rispetto del protocollo anticontagio) e online. Il programma è ricco di titoli, di anteprime, di masterclass e incontri, prendete nota di quello in streaming in calendario lunedì 26 ottobre alle 21.30 al Teatro Franco Parenti di Milano (via Pier Lombardo 14) con Claudia Gerini, dopo la proiezione di Anna Rosenberg, thriller di Michele Moscatelli su un vero caso di femminicidio da lei interpretato. Per il calendario completo degli appuntamenti fino al 31 ottobre e altre notizie sguardialtrovefilmfestival.it.

Una classe per i ribelli, un film di Michel Leclerc

Una coppia anticonvenzionale va a vivere a Bagnolet,  periferia francese, per mandare il figlio in una scuola multirazziale. Ma quando gli altri compagni di classe lasciano la scuola per un istituto privato e Corentin si ritrova a essere l’unico bambino bianco Sofia e Paul ci ripensano. È da oggi nei cinema Una classe per i ribelli di Michel Leclerc, una commedia che affilando, e davvero molto bene, l’arma dell’ironia, prende in giro chi predica l’integrazione e fatica poi ad applicarla e si fa beffa dei luoghi comuni e pregiudizi del nostro tempo, tante le battute che lasciano il segno, e molto ben amalgamata la coppia dei protagonisti – interpretati da Edouard Baer e Leila Bekhti -. In sala, buonissima visione.